domenica 13 agosto 2017

Anticipazioni "Le Gesta di Nhalbar": la grande guerra sta per cominciare!



Le profezie annunciavano da tempo che uno scontro di proporzioni inimmaginabili avrebbe accompagnato la venuta del predestinato, ma non sappiamo ancora quante e quali saranno le sue ripercussioni sull'intero continente di Gaimat. Lo scopriremo presto, nel volume conclusivo della trilogia: "Pirin - Volume III - Le Gesta di Nhalbar". Per il momento gustatevi un inedito artwork di Sebastiano B. Brocchi ispirato a una delle epiche battaglie che faranno da sfondo agli eventi del nuovo romanzo!

domenica 6 agosto 2017

La regina dalle mani d'argento


Questo terzo artwork che anticipa fatti e personaggi del terzo volume della saga, "Le Gesta di Nhalbar", è dedicato a Iriah, la gemella di Nhalbar e Nothal, la terza Figlia della Profezia. Nel libro conclusivo della trilogia verrà chiamata anche la regina dalle mani d'argento: per quale motivo? Continuate a seguirci per restare aggiornati sull'uscita de "Le Gesta di Nhalbar" e sulle altre novità della saga! 

giovedì 3 agosto 2017

Le Gesta di Nhalbar: nuove anticipazioni



Restando in attesa dell'uscita del terzo volume della saga, riveliamo un nuovo wallpaper ispirato al romanzo. Questo nuovo artwork di Sebastiano B. Brocchi rappresenta re Nothal alla presenza di un'oscura creatura alata. Per il momento non ci è dato sapere di più sulla natura del misterioso destriero ibrido, né sui motivi che abbiano spinto il figlio di Helewen a inoltrarsi in territori gelidi e inospitali... non ci resta che aspettare "Le Gesta di Nhalbar". Nel frattempo, continuate a seguirci per restare aggiornati!


mercoledì 26 luglio 2017

Gea Lionello, una voce "divina" per il videogame "Eselmir"



Il videogame "Eselmir e i cinque doni magici" (Stelex Software) si riconferma come un progetto che punterà molto sulla qualità artistica, intesa come arte a tutto tondo. Non soltanto potrà contare su un impianto narrativo romanzesco e un comparto grafico dalla forte personalità, così come su una colonna sonora particolarmente ricercata, ma potrà anche beneficiare di alcune voci d'eccezione per quanto riguarda il doppiaggio delle cutscenes. Oltre al menestrello per eccellenza, Angelo Branduardi, che presterà la sua voce a re Helewen (vedi nostro articolo del 10 maggio 2017); avremo il piacere di ascoltare - per la prima volta nel mondo dei videogame - la nota attrice italiana Gea Lionello, nel doppiaggio di Monusadah, la Dea del tempo (che vediamo, qui sotto, in un inedito artwork di Sebastiano B. Brocchi). 


Presenza divina che si rivelerà decisamente provvidenziale nello svolgimento dell'intreccio, possiamo dire che Monusadah sia l'elemento scatenante dell'intera vicenda: è lei, infatti, a conferire al protagonista, Eselmir, la missione di ritrovare i cinque doni magici di re Theoson. Anche nel resto dell'avventura il legame tra il sacerdote e la Dea richiamerà per certi aspetti alcuni celebri precedenti letterari, primo fra tutti quello tra Atena e l'ingegnoso Odisseo nel celebre poema omerico. 


Gea Lionello (Roma, 27 marzo 1967) è un'attrice italiana, figlia dell'attore Alberto Lionello. Dopo aver studiato per un anno presso la scuola di recitazione La scaletta, fondata e diretta da Giovanni B. Diotiaiuti, debutta in teatro nel 1984 ne La governante, regia di Luigi Squarzina. Successivamente al lavoro teatrale alterna quello televisivo, cinematografico e, anche, radiofonico. Dal 2004 è tra i protagonisti, con il ruolo di Claudia Morandi, della serie televisiva di Canale 5 "R.I.S. - Delitti imperfetti". Nel 2009 è tra i protagonisti, con il ruolo del commissario Fabiana Cortesi, della serie "Il bene e il male", trasmessa su Rai 1. Al cinema interpreta diversi ruoli, tra cui quello di Elena in "Manuale d'amore - Capitoli successivi" (2006) di G. Veronesi; così come a teatro, dove recentemente ha dato ennesima prova del suo talento con la pièce "Un'ora di tranquillità" (2015-2016) di F. Zeller.